Consulenza specializzata nella verifica dei rapporti bancari ed assistenza nel contenzioso bancario

Tribunale di Viterbo – Sentenza del 24/04/2019: pattuizione di interessi di mora usurari

MASSIMA: Il Tribunale di Viterbo con la sentenza del 24/04/2019 ha sancito che la pattuizione di un tasso di mora di entità superiore al tasso soglia vigente è illegittimo e da ciò consegue la gratuità dell’intero rapporto (nel caso di specie il tasso di mora pattuito era pari al 10,95% rispetto al tasso soglia previsto all'11%).

La banca è stata condannata a restituire la somma di euro 87.200,00 oltre interessi dalla domanda.

Scarica la sentenza